PERCHE’ L’AMORE PER ESSERE FELICE HA BISOGNO ANCHE DI UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE?

17671205_10211117962957963_1638071176_nSapevate che i meccanismi ormonali che risvegliano la fame ed il desiderio sono molto simili?

Da un punto di vista scientifico esiste infatti una correlazione tra lo stimolo sessuale e quello che ci spinge a cercare il cibo, dovuta a neurotrasmettitori e neuromodulatori che li bloccano o li favoriscono.

Le endorfine, per esempio, stanno dalla parte dell’appetito alimentare a scapito di quello erotico; l’ossitocina, invece, che é presente anche nel latte materno, sembrerebbe responsabile, oltre che del legame affettivo tra madre e figlio, anche dello stimolo dell’orgasmo.

Gli esperti sostengono che l’affinità biochimica tra sessualità ed alimentazione sta in equilibrio se si scelgono cibi di buona qualità e se si fa una vita sana, rispettando le esigenze dell’organismo.

Ma c’è di più.

Sembrerebbe che anche il modo in cui si mangia influisca sul desiderio.

Annusare prima di assaggiare: ecco la via più diretta per stimolare sensazioni, immagini, emozioni legate alla sessualità.

Quello che transita per le vie olfattive, infatti, va direttamente al rinencefalo, struttura arcaica del cervello.

Gli stimoli dell’olfatto sono in grado di risvegliare energie profonde, e dal naso alla bocca il passo é breve.

Mangiare insieme, trasformando gesti comuni in segnali erotici, aiuta anche a trasferire sul corpo dell’altro quella passione e quel profondo desiderio che spesso, a torto, si riserva esclusivamente al cibo.

Volete fare un primo esperimento?

Imbandite un pic nic in casa, bendatevi reciprocamente gli occhi e con No Harm degli Editors in sottofondo nutritevi…

Condividi

Lascia il tuo commento