IL RITORNO DEI BACCANALI A ROMA

Il connubio tra vino ed eros era già sacro nell’Antica Grecia a tal punto da avergli plasmato una divinità ad hoc: Dioniso, dio del vino e dell’estasi dei sensi.

I Romani, rinominandolo Bacco, avevano istituito feste a sfondo propiziatorio in suo onore in cui, con l’ausilio del nettare degli dei, ci si abbandonava ad allegri e licenziosi atti di lussuria.

UnknownIspirandosi a queste cerimonie divine il Centro Sociale Occupato ed Autogestito Forte Prenestino di Roma organizza da qualche anno  Enotica, il festival del vino e della sensualità.

Quest’anno la IV edizione si svolgerà il 14 – 15 – 16 marzo confermando l’impronta delle precedenti: mostre, spettacoli di burlesque, concerti, dj set, ma soprattutto degustazione di vino biologico e biodinamico di 60 vinaioli e contadini.

Si prevede alto tasso afrodisiaco tra le 100 cellette sotterranee  del percorso sensoriale!

Il ricco e variegato programma é stato pensato per coinvolgere non solo i goliardi ma anche le famiglie perché alla fine é la convivialità e l’attenzione verso prodotti naturali il profondo intento dell’evento.

 

 

Condividi

Lascia il tuo commento