LETTURE EROTICHE IN PIGIAMA

letture erotiche

Giornate sconsiderevolmente piovose rispolverano l’atavico piacere del focolare.

Chi dice che tisane, divano ed un buon libro raffreddino fantasie ed erotismo?

Dipende da che libro si legge! Magari potrebbe essere utile per riaccenderle non pensate?

Vediamo insieme quali letture erotiche potrebbero rendere piccante persino la mollezza del dolce far niente.

1.CHIN P’ING MEI

Eh cinpinchè? Dai non partite prevenuti, se vi consiglio un testo cinese e per di più un testo cinese del XVI secolo ci saranno uno o più motivi, fidatevi!

Il romanzo racconta le perversioni erotiche di un ricco mercante rivelando ogni scabroso dettaglio della sua vita sessuale e criminale.

Pensate che Umberto Eco prese spunto per l’idea delle pagine avvelenate ne “Il nome della rosa”  proprio da una leggenda legata a questo testo.

Si tramanda infatti che l’autore (di cui però non é ancor ben certa l’identità) scrisse la storia pruriginosamente accattivante per vendicarsi della morte del padre.

Terminato il manoscritto trattò le pagine con un potente veleno e lo inviò all’artefice dell’assassinio.

Lui, la vittima, avido di eccitazione lesse una pagina dopo l’altra inumidendosi i polpastrelli di tanto in tanto per proseguire.

Morbose descrizioni di giocattoli erotici e di tecniche sessuali lo portarono alla fine sia del romanzo che della sua vita.

Leggenda a parte vi consiglio la lettura di Chin P’ing Mei perché:

  • stimola il desiderio sessuale
  • é un classico della letteratura cinese
  • é il primo testo letterario erotico della cultura cinese

2.SEXPLORATION (a cura di Violet Blue, Berbera & Hyde)

In caso troppa vita da divano mettesse il pigiama alla coppia ecco una lettura che racconta come anche nella routine si possa tenere accesa la passione. Vi assicuro che gli intriganti suggerimenti sapranno liberare i più segreti desideri!

3.IL SESSO DEGLI ANGELI (di Una Chi)

Ho scelto “Il sesso degli angeli” ma poteva essere “E duro campo di battaglia il letto” o “Ti vedo meglio al buio” o ancora “L’ultimo desiderio“. Sono i romanzi di una delle più rilevanti scrittrici erotiche italiane contemporaneeUna Chi pseudonimo della milanese Bruna Bianchi.

Lo stile é crudo ma oltre a raccontare il sesso in tutte le sue più conturbanti perversioni riesce a dare vigore alla trama regalando intensità alla lettura.

4. LOVE TOYS (di Valeria Benatti)

A differenza dei precedenti questo é un libro fresco di stampa.

Lo suggerisco non tanto per stimolare la vostra vita erotica (nonostante nel cofanetto del libro sia incluso un sex toys) ma per addentrarsi con ironia in una storia di emancipazione femminile conquistata con la vendita a domicilio di giocattoli del piacere.

 

Ora l’azione (moderata)  spetta a voi.

  • Scegliere il libro -dal divano in pigiama-
  • Acquistare il libro -dal divano in pigiama-
  • Godervi il relax -dal divano in pigiama-
  • Seguire il flusso degli eventi che seguiranno la lettura -dal divano senza pigiama-
Condividi

Lascia il tuo commento