GLI SLIP INVISIBILI

554132_573100842723485_111905866_n

Il festival di Sanremo del 2012 lo si ricorderà per lo scalpore creato dal profondo spacco di Belen, che non solo fece registrare un picco di ascolti televisivi all’evento ma anche un picco di ordini dall’Italia al marchio Shibue Couture,  produttore dello slip che indossava la soubrette.

stanga-belen-rodriguez

In questo periodo dell’anno i vestiti sono più aderenti, libere dai collant e con tanta voglia di esibire sensualità e corpi abbronzati ,si può osare con spacchi particolarmente sexy perché finalmente libere dai collant.

Quindi il prodotto di lingerie dell’estate non può che essere Shibue Strapless Panty, il primo slip senza elastici.

Una sera in un locale un amico mi ha fatto notare la presenza di una ragazza che aveva posato per Playboy. Alta, bionda, appariscente, avvolta in un vestitino bianco aderente dal quale traspariva il segno de… “la mutanda”! Ora, non so per gli uomini a cui spesso i dettagli non fanno cadere la libido come a noi donne, ma non c’è nulla di più anti erotico della “mutanda” a vista … o forse, sì, c’è: il calzino bianco abbinato al mocassinino….

Un’ ex assistente di volo californiana, Jenny Buettner, dovendo indossare un abito molto aderente per il matrimonio della sorella, per evitare l’antiestetico effetto degli elastici tagliò un suo slip e lo attaccò (coraggiosamente) ad un nastro biadesivo. Così nacque il primo slip del marchio di cui lei ora è Amministratore Delegato.

Morbido, elastico, senza cuciture, ha un gel adesivo alle estremità anteriori e posteriori che lo fanno aderire al corpo anche dopo una trentina di lavaggi.

Il costo è di 16.50 euro, un investimento che si può fare per un prodotto così innovativo.

Attenzione solo  ad un’accurata ceretta!

 

Condividi

Lascia il tuo commento